Traduci
    Translate to:

Radio

Sistema sottile

I Canali energetici

All’interno di ogni essere umano c’è una rete di nervi e organi sensoriali che interpreta il mondo fisico. Allo stesso tempo, dentro di noi si trova un sistema sottile di canali (nadi) e di centri di energia (chakra) che si occupano del nostro essere a livello fisico, intellettuale, emotivo e spirituale.

Queste qualità sono innate dentro di noi e anche se non sono sempre manifeste, non possono essere distrutte.

sistema sottile

sistema sottile

il canale di sinistra (di colore blu nella foto) corrisponde al nostro passato, alle emozioni, i desideri, lʹaffettività. Termina nel superego, che è il deposito di tutte le nostre memorie, abitudini e condizionamenti.

Il canale di destra (colore giallo) corrisponde alle nostre azioni e pianificazioni, alla nostra attività fisica e mentale. Termina nellʹego, che ci dà lʹidea di individualità, il  senso di separazionedal mondo che ci circonda.

Il canale centrale è il canale dellʹascesa, il potere che sostiene il nostro sviluppo e ci guida, coscientemente o inconsciamente, verso la più alta consapevolezza del Sahasrara (settimochakra).

Quando la Kundalini è risvegliata, queste qualità cominciano manifestarsi spontaneamente e si esprimono nella nostra vita. Quindi, meditando con regolarità, diventiamo automaticamente molto dinamici, creativi, sicuri ed allo stesso tempo molto umili, amorevoli e compassionevoli. È un processo che si sviluppa da sé quando la Kundalini sale e inizia a nutrire i nostri chakra.

Newsletter
Iscriviti per ricevere aggiornamenti